Bando Isi Inail 2020

Contributi a Fondo perduto del 65% con il bando ISI Inail per attrezzature e macchinari nuovi.

Beneficiario: a chi si rivolge il Bando Inail?

L’Inail, l’Istituto Nazionale Assicurazioni Infortuni sul Lavoro, ha pubblicato un bando denminato ISI INAIL per finanziamenti a fondo perduto alle imprese che è stato pubblicato nel 2019 ma che potrà essere sfruttato entro Maggio 2020.

Possono partecipare al bando e accedere al finanziamento le imprese di tutto il territorio nazionale che appartengono ai settori:

  • Commercio,
  • Industria,
  • Artigianato
  • Agricoltura
  • Enti del terzo settore cioè organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, enti filantropici, imprese sociali, ecc.

Agevolazione

Contributo a fondo perduto in conto capitale.

Ossia, in caso di ottenimento del contributo, l’importo viene accreditato dall’Ente pubblico sul conto corrente bancario della ditta Beneficiaria.

(Non si tratta di un credito d’imposta! Ma di fondo perduto)

Scadenza

Termini Previsti per la presentazione del progetto per le agevolazioni previste dal Bando Inail

SCADENZA VALUTAZIONE GRATUITA: 31 Gen. 2020

SCADENZA DEFINITIVA: 30 Maggio 2020.

 

Bando Isi Inail: le 3 fasi per accedere al Finanziamento a Fondo Perduto

Ogni impresa può presentare una domanda per un solo tipo di progetto.

Le domande ammissibili sono selezionate in base all’ordine cronologico di presentazione e saranno finanziate e finanziamenti fino all’esaurimento del fondo.

 

Bando Inail 2020: la tua azienda ha i requisiti per accedere?

Il primo passaggio che consiglio a tutti i miei clienti, di qualsiasi età, è quello di verificare le spese ammissibili attraverso un semplice e veloce Test in cui ti chiedo delle domande mirate, per l’ottenimento dei requisiti.

 

Misura del contributo

Contributo del 65% a fondo perduto:

importo minimo del contributo = 5.000 euro

importo massimo del contributo = 130.000 euro

Equivalente al 65% su 200.000 euro di spesa d’investimento.

Interventi ammessi

Bando Inail: attività e settori ammissibili.

 

Ambito n. 1 Investimenti in attrezzature e macchinari più sicure

La tua azienda, ha bisogno di un nuovo muletto, un nuovo impianto di aspirazione fumi, una nuova macchina a controllo numerico, un nuovo tornio, e qualsiasi altro macchinario adatto ad automatizzare una fase del processo produttivo? Controlla e fai il TEST qui:

 

Ambito n. 2 Riduzione Movimenti Manuali dei carichi

Se la tua attività riguarda le lavorazioni manuali (anche in parte) o il sollevamento di pesi, saprai con certezza che la movimentazione manuale dei carichi comporta un grosso rischio per la salute dei lavoratori. Proprio per questo l’inail ha messo a disposizione risorse per questo specifico segmento

 

Ambito n. 3 Rimozione Amianto/Eternit :risorse disponibili per 60 milioni di euro

Hai l’amianto sul tetto? L’eternit sul tetto del tuo capannone deve essere rimosso urgentemente? Il bando Inail 2020 è il contributo che può rimborsare fino al 65% dell’investimento, simula il punteggio da qui:

 

Ambito n. 4 Macchinari per settore Tessile e Calzature : 10 milioni di euro

Molti artigiani del legno devono far fronte ad investimenti onerosi per impianti per l’aspirazione di fumi nel loro laboratorio di produzione. Il Bando Inail 2020 mette a disposizione un contributo fino a 10 milioni di euro per rendere più salubre l’ambiente della tua fabbrica o del tuo laboratorio. Oppure acquistare macchinari specifici per il settore Tessile Calzaturiero.

 

Ambito n. 5 Trattori e Macchinari Agricoli: risorse per 45 milioni di euro 

Si tratta di una vera e propria novità poiché il Bando contiene uno specifico finanziamento per l’agricoltura.

L’obiettivo del Bando è di promuovere tutte le attività del settore agricolo al fine di incentivare la nascita di nuove imprese sul territorio.

Chiama ora!