AVVISO PUBBLICO A FAVORE DELLE MICROIMPRESE ARTIGIANE, COMMERCIALI, INDUSTRIALI E DI SERVIZI PER LA CONCESSIONE DI UN BONUS A FONDO PERDUTO UNA TANTUM IN DIPENDENZA DELLA CRISI ECONOMICO-FINANZIARIA DA “COVID19”

La Regione Campania, al fine di aiutare le micro imprese artigiane, commerciali ed industriali avente sede in Campania ha previsto la concessione di un contributo a fondo perduto pari all’ importo di euro 2.000,00, cumulabile con qualsiasi altro contributo concesso a livello nazionale (compreso il bonus INPS).

CHI SONO I SOGGETTI BENEFICIARI?

Micro imprese Artigiane, Commerciali, Industriali e di Servizi che:

  • risultino attive e abbiano sede operativa nella Regione Campania;
  • risultino iscritte nelle pertinenti sezioni del Registro delle Imprese istituito presso la CCIAA territorialmente competente;
  • abbiano un fatturato con valori compresi tra € 1,00 e € 100.000,00;
  • non si trovino in situazioni di difficoltà ai sensi dell’art. 2 punto 18 del Regolamento CE 651/2014 alla data del 31 dicembre 2019;
  • esercitino, conformemente alle informazioni desumibili dal Registro imprese del sistema camerale, un’attività economica sospesa ai sensi dei D.P.C.M. 11 Marzo 2020 e 22 Marzo 2020 e delle Ordinanze del Presidente della Regione Campania emanate nell’ambito dell’emergenza Covid 19, sempreché non si siano avvalse delle deroghe di cui all’art .1 comma 1 lettere d) e g) del D.P.C.M. 22 Marzo 2020 e s.m.i (comunicazione al Prefetto per la continuazione dell’attività).

IMPORTO DEL BONUS UNA TANTUM

Il bonus è concesso nella forma di un contributo a fondo perduto una tantum, pari a € 2.000,00 per ciascuna impresa richiedente.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

Le domande potranno essere presentate direttamente dalle imprese interessate, dai dottori commercialisti ovvero da un “intermediario” abilitato alla presentazione telematica delle dichiarazioni all’Agenzia delle Entrate, ai sensi del D.P.R. 22 Luglio 1998, n. 322, art. 3, commi 3 e seguenti (consulenti del lavoro, società tra professionisti di cui all’art. 10 della Legge n. 183/2011, centri di assistenza fiscale per le imprese, associazione sindacale di categoria tra imprenditori di cui all’art. 32, comma 1, lettera a), b) e c), del Dlgs. n. 241/1997, altro soggetto incaricato individuato con Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze).

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDA

Le domande, a pena l’esclusione, dovranno essere compilate on line, accedendo, previa registrazione, al link http://conleimprese.regione.campania.it. e inviate mediante procedura telematica dalle ore 10 del 20 Aprile 2020 alle ore 24 del 30 Aprile 2020.

Chiama ora!