Bando Nessuno sarà escluso. Agevolazioni fino all’80% per favorire l’accesso al credito al fine di fronteggiare l’emergenza COVID-19.

Descrizione completa del bando

All’interno di questo nuovo quadro UE, il Consiglio Regionale della Valle d’Aosta ha approvato la legge regionale n. 4/2020, con la finalità di sostenere le imprese locali colpite dall’emergenza.
La legge regionale autorizza la costituzione di un fondo rischi per favorire l’accesso al credito delle PMI e dei liberi professionisti con sede o unità locali ubicate in Valle d’Aosta.

Soggetti beneficiari

  • PMI;
  • liberi professionisti.

Tipologia di interventi ammissibili

Interventi:

  • investimenti produttivi e infrastrutturali;
  • fabbisogni di capitale circolante, scorte e liquidità;
  • riequilibrio finanziario per la rinegoziazione dei prestiti esistenti, estinzione di linee di credito e adozione di piani di rientro dell’indebitamento.

Entità e forma dell’agevolazione

Il fondo è dotato di 3,5 milioni di euro, istituito presso Valfidi e Confidi Valle d’Aosta, e sarà utilizzato per concedere garanzie fideiussorie, le quali possono coprire fino a un massimo dell’80%.

Scadenza

Attualmente non prevista.

 

 Scadenza: BANDO APERTO | Scadenza attualmente non prevista
 Dotazione finanziaria: €3,5 milioni di euro
Chiama ora!