COMUNICATO STAMPA DI INVITALIA SU “RESTO AL SUD”:

Ormai è partito il conto alla rovescia per gli under46 e i professionisti in attesa di presentare domanda per gli incentivi “Resto al Sud”.

Infatti è stato sottoscritto dal Ministro dello Sviluppo economico Di Maio il decreto attuativo relativo all’ampliamento della platea dei beneficiari delle agevolazioni.

In seguito alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto, Invitalia potrà aprire la piattaforma di presentazione delle domande ai nuovi destinatari della misura.

“Resto al Sud” ha l’obiettivo di incentivare le attività imprenditoriali nelle regioni di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, rivolgendosi sia ai giovani imprenditori sia ai liberi professionisti di età compresa tra i 18 e 45 anni.

Quindi dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale la nuova platea di beneficiari potrà presentare i progetti sulla piattaforma dedicata.

 

Come afferma in una nota il Ministro per il Sud Barbara Lezzi: “Manca un ultimissimo passaggio dalla Corte dei Conti, ma posso assicurare che tra un mese e mezzo al massimo Resto al Sud sarà operativo anche su Invitalia”.

Come riporta il MiSE in una nota: ci sono 1,25 miliardi di incentivi a favore di imprenditori e liberi professionisti fino a 45 anni.

Chiama ora!