FINANZIAMENTO “SELFIEMPLOYMENT” GARANZIA GIOVANI: FINO A 50.000 EURO PER LE STARTUP ,PER I GIOVANI IMPRENDITORI

Incentivo per giovani imprenditori, che cos’è?

SELFIEmployment è l’opportunità giusta per sviluppare le idee di business e avviare iniziative imprenditoriali, che consentiranno di accedere a finanziamenti agevolati attraverso il supporto per l’accesso al credito. I requisiti per partecipare sono:

  • avere tra 18 e 29 anni
  • essere iscritto al programma Garanzia Giovani.

È promosso da Anpal e gestito da Invitalia con l’assistenza dell’Ente Nazionale per il Microcredito e sotto la supervisione del Ministero del Lavoro, il Fondo finanzia l’avvio d’iniziative imprenditoriali promosse da giovani NEET, attraverso la concessione di prestiti a tasso zero.

A chi è rivolto?

Può partecipare chi è un NEET, cioè un giovane tra 18 e 29 anni che non studia, non lavora e non frequenta corsi di formazione professionale. Non basta perché si deve avere anche una forte attitudine al lavoro autonomo e all’imprenditorialità oltre alla voglia di metterti in gioco.

“Puoi diventare imprenditore di te stesso, pianificare e costruire la tua carriera lavorativa, valorizzare le tue attitudini”. “Costruisci le basi per il tuo futuro lavorativo”.

Come partecipare? 

Se sei un giovane NEET tra 18 e 29 anni: aderisci subito al Programma Garanzia Giovani, poi devi presentare ed essere in possesso del tuo business plan.

 Il piano d’azione: cos’è il Business Plan

Il Business Plan è il progetto che descrive passo passo le azioni che servono per concretizzare un’idea d’impresa.

L’80% del successo di un’azienda startup è determinato di questo business plan, ancora prima della sua apertura. Questo perché “fare impresa” vuol dire dominare le spese di gestione, capire come finanziare tali spese e saper fare marketing per attrarre clienti nel tuo luogo magico.

 Come funziona?

Se si è in possesso di un business plan che descriva la propria idea imprenditoriale, si può subito usufruire delle opportunità di finanziamento del Fondo SELFIEmployment.

Il Fondo finanzia piani di investimento inclusi tra 5.000 e 50.000 euro. 

I prestiti erogabili sono:

  • microcredito, da 5.000 a 25.000 euro
  • microcredito esteso, da 25.001 a 35.000 euro
  • piccoli prestiti, da 35.001 a 50.000 euro

Sui finanziamenti non sono applicati interessi e non è richiesta alcuna forma di garanzia. I prestiti possono essere rimborsati nei successivi 7 anni, con rate mensili posticipate.

Inoltre, se non si è ancora redatto il proprio business plan si può decidere di partecipare al percorso di formazione e accompagnamento all’avvio di impresa di Garanzia Giovani, che permetterà di concretizzare la propria idea di impresa.

Che tipo di società si deve avere per accedere al finanziamento SELFIEmployment?

  • Imprese individualisocietà di persone, società cooperative composte massimo da 9 soci.
  • Associazioni professionali e società tra professionisti costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda, purché inattive.

Il bando finanzia l’acquisto di attrezzature e arredi (anche usati) e solo in parte la ristrutturazione del locale e le spese di gestione.
Il bando fissa un massimale di spese ammissibili di 50.000 euro per acquistare le seguenti cose:

  • attrezzature,
  • arredi,
  • hardware e Software,
  • ristrutturazione edile (per un importo massimo di 5.000 euro),
  • affitto del locale (primo anno),
  • stipendio dei collaboratori (primo anno)

 

Chiama ora!