Sicurezza sui cantieri stradali

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, con decreto 22 gennaio 2019, in vigore dal 15 marzo 2019, ha individuato le modalità di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare a tutela della sicurezza sul lavoro.

La norma prevenzionistica di base dell’ordinamento (D.Lgs. n. 81/2008) pone, all’art. 161, particolare attenzione sulle prescrizioni da adottare per la segnaletica di sicurezza e di salute sul luogo di lavoro.

Attuate nuove norme sui criteri generali di sicurezza sul lavoro per la posa, il mantenimento, la rimozione della segnaletica per la delimitazione dei cantieri stradali in presenza di traffico veicolare e a tutela dei lavoratori. Previste, inoltre, regole specifiche anche per la formazione professionale dei preposti, degli operai e degli addetti alle attività di pianificazione, di controllo e per l’apposizione dei sistemi segnaletici.

 

 

Chiama ora!